Martina Monetti

Martina Monetti, educatrice

Martina Monetti, educatrice

Dopo varie esperienze nel campo teatrale, soprattutto teatro di strada e di narrazione, si forma come atelierista didattica. Nel 2000 fonda l’associazione culturale 0432 dove tutt’ora sperimenta diversi linguaggi espressivi e proposte dedicate all’infanzia come laboratori teatrali e artistici, percorsi di lettura e narrazione, esperienze in natura; il tutto collaborando attivamente con istituti comprensivi, biblioteche, enti pubblici e privati. Realizza corsi di formazione per docenti, educatori, genitori prevalentemente rivolti a sostenere l’educazione e il piacere della lettura. È laureata in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo infanzia e primaria, con due tesi, una dedicata alle collezioni spontanee infantili, mentre l’altra esplora il silent book come risorsa pedagogica. Fa parte del gruppo di genitori che hanno fondato nel 2012 l’associazione “Le mani di Takatuan”, gruppo che si ritrova sempre “fuori”, tra bosco, sassi, torrenti, alberi e terra, per vivere insieme a grandi e piccoli esperienze in natura… e sentirsi un po’ indiani dentro un vero e grande tepee. Vive e lavora in provincia di Udine.

Comments are closed, but you can leave a trackback: Trackback URL.