Sguardi nuovi

“Quello che ci commuove grandemente nel bambino è il fatto che vive nel principio. Se entra una volta in un giardino è la prima volta, e il secondo giorno quando entra nel giardino e il giardino è differente, per lui è di nuovo la prima volta. Noi adulti siamo portati a vedere ogni giardino come se fosse la stessa cosa, benchè ogni giardino sia una cosa diversa ogni giorno. Essere nel principio è lasciarsi realmente essere in ciò che si fa, che si scopre, che si percepisce. Ogni volta che facciamo qualcosa noi pensiamo sia a ciò che è successo, sia a certi progetti per l’avvenire. Essere nel principio è rinunciare a questa assenza”.
(Jerzy Grotowsky)