Climate strike for future

Gli adulti di oggi non si preoccupano del domani, dicono i ragazzi che – sulla scorta di Greta Thunberg – si stanno mobilitando perché il loro futuro non venga rubato.

Le loro domande sono chiare e potenti: perché dovremmo studiare per un futuro che presto potrebbe non esserci più, quando nessuno sta facendo nulla per salvare quel futuro? E che senso ha imparare i fatti quando i fatti più importanti non significano chiaramente niente per la nostra società? A che cosa serve l’educazione quando i nostri governi non ascoltano gli “educati”?

Noi vogliamo provare ad essere adulti diversi, a far sentire che siamo accanto a loro per salvare il mondo, anche cambiando le regole del gioco.

Per questo il 15 marzo abbiamo aderito ad una delle manifestazioni e saremo accanto a loro per dire con forza che la crisi climatica è una crisi! E che siamo ancora in tempo per salvare il nostro pianeta… ma che il tempo sta finendo.

Dunque invitiamo tutti quelli che possono ad unirsi alle iniziative che ci saranno in tutto il paese quel giorno, ma soprattutto invitiamo educatori, insegnanti, genitori, nonni, zii, amici a vivere con i bambini e i ragazzi loro vicini esperienze che facciano loro conoscere, amare e quindi proteggere la nostra terra.

La nostra proposta è uscire con loro, semplicemente, in cortile, in giardino, nel parco, nel quartiere… a caccia di cose belle. Se vi va, fotografatele per rivederle poi insieme e magari condividetele con noi con #foranaturalfuture #globalstrikeforfuture #bambinienatura.

Per innamorarci di nuovo del nostro pianeta!

Scaricate la locandina, aggiungete in alto il vostro nome e in basso ora e luogo dell’incontro… e unitevi a noi!

BeN at Climate Strike

BeN at Climate Strike

Stampate il finder, ritagliatelo e andate a caccia di cose belle, ogni giorno!

BeN for Climate strike

BeN per Climate Strike