Luoghi in-di trasformazione

Progetto della Scuola Comunale dell’Infanzia Soliani Scutellari gestita dall’Azienda Servizi Bassa Reggiana, categoria Scuole.

Il progetto nasce dall’esigenza e dall’urgenza di abitare un luogo ricco e vivo come quello della golena del Po, poco distante dalla scuola. La golena è lo spazio compreso tra la riva del fiume e il suo argine, un ambiente fertile, ricco di vegetazione e di materiali naturali, in continua mutazione ad opera dell’acqua delfiume. Una volta a settimana i bambini e le bambine, zaino in spalla e abbigliamento impermeabile, raggiungono quest’area naturale e vi passano tutta la mattinata, impegnati in attività di ricerca, esplorazione e gioco. Mettono alla prova il proprio corpo, imparano ad osservare i fenomeni naturali, a porsi domande e a ipotizzare risposte. E lo fanno all’interno di un tempo condiviso, in cui possono sostare accompagnati da una comunità adulta – educatori, famiglie, coordinatori – che ne riconosce e custodisce il valore, vivendo e raccontando questa quotidianità. Un’esperienza costante e continuativa, non sporadica, che fa della natura il contesto di apprendimento per eccellenza e che sancisce un nuovo modo di fare scuola al di fuori dei muri della scuola.

Luoghi in-di trasformazione immagine