La prima neve

In questi giorni magici che precedono il Natale, in cui stanno arrivando il freddo e la neve, niente ci sembrava più appropriato come augurio per le feste di questo bellissimo albo illustrato “La prima neve” della coreana Bomi Park, qui al suo debutto. Si tratta di un piccolo gioiello scovato dalla neonata casa editrice LupoGuido, che in meno di un anno sta tirando fuori capolavori da gustare in tutta calma.

Questo albo tratta molti temi cari agli amici di Bambini e Natura: il bambino competente, la bellezza dello sguardo, lo stare fuori, l’immaginazione che nei bambini piccoli è in continua commistione con la realtà, per cui è facile vedere quando un ambito sconfina nell’altro, molto naturalmente. Il bambino che esplora senza paura dei pericoli.

Una bambina piccola si sveglia per un suono: il silenzio ovattato della neve che lieve colpisce la sua finestra. La gioia è tale che non si può aspettare il giorno per cui la piccola si veste veloce senza dimenticare le cose essenziali (scarponcini, giaccone, sciarpa (rossa), berretto) ed esce di casa.

Così inizia la sua esplorazione: lo scricchiolio della neve sotto le sue scarpe, il piacere di toccarla e di farla rotolare.

Unico compagno fedele, che la segue in questa nuova avventura, è il suo cagnolino, piccolo come lei, bianco come lei.

La bambina attraversa placidamente la città, mentre la palla diventa sempre più grande, per immergersi nei campi e poi nel bosco, incurante dei pericoli (o forse i pericoli li vedono i grandi?), finché non si ritrova in un grande spazio aperto dove un sacco di bambini della sua età hanno fatto le stesse palle, una più grossa dell’altra.

Felici, pian piano iniziano a interagire e a creare degli omini di neve e poi… la magia (ma non la posso svelare)…

Sarà stato solo un sogno? Chissà… nel suo giardino si ritrova un omino di neve con la sua sciarpa rossa. Nessuna traccia della bambina, solo del cagnolino, che in realtà ha dei fratellini e una mamma. Dove sarà finita? Ah eccola, nell’ultimo risguardo a fare una cosa che i bambini adorano fare…

Un albo poetico, intenso, magico. Dove la neve è protagonista insieme al silenzio che traspare nelle pagine quasi tutte bianche. Un mondo dove tutto è possibile, grazie al piacere della scoperta e dell’immaginazione.

First-Snow-by-Bomi-Park-Featured-Illustration
AP