Il sogno di una casa sull’albero

Alzi la mano chi non ha mai desiderato avere una casetta sull’albero. Io che da due anni ho trovato come soluzione un’altana dei cacciatori dove salgo con i bambini mi sento già soddisfatta, ma certo costruirsela e poterla attrezzare come si vuole è un’altra storia.

Per iniziare a sognare si può partire con l’albo “La casetta segreta sull’albero” di Brianne Farley (Terre di Mezzo editore) che parla di due sorelle invitate a uscire di casa dalla mamma perché “è una bellissima giornata”. La più grande vuole leggere in tranquillità sotto un albero, l’altra vuole giocare insieme e non sopporta l’idea che la sorella non le dia retta. E così che inizia a raccontare di avere una bellissima “casetta segreta sull’albero”. La fantasia prende sempre più piede nel racconto della piccola che si inventa gavettoni da utilizzare in caso di attacchi di pirati o un cestino per le merende… mostri immaginari… e per gli amanti di Bambini e Natura una bellissima doppia pagina con una raccolta di “tesori” del bosco da osservare con la lente quando tutto è tranquillo. Una casa che può diventare una nave, un sottomarino o la casetta di Hansel e Gretel… insomma una delizia.

Riuscirà a conquistare la piccola la sorella che sembra solo infastidita? A voi scoprirlo se vorrete.

Noi abbiamo amato questo albo perché ci ha fatto sognare. E i sogni si sa, a volte possono trasformarsi in realtà, se lo si vuole davvero.

casetta-albero-libro-natura

AP