C’è speranza se… accadrà

“Comunicazioni e azioni che danno segnali di guerra ci spingono a pensare che, ora più che mai, sia un dovere testimoniare la volontà di sostenere chi desidera risolvere i conflitti con azioni pacifiche e il lento ma costante lavoro sulle coscienze e sulla diplomazia.”

La Rete di Cooperazione educativa “C’è speranza se accade @” lancia un appello necessario. Noi lo raccogliamo, pensando che in ogni luogo, a casa e a scuola, sia necessario lavorare per una cultura di pace, di convivenza, di rispetto. La Natura, anche in questo, è maestra.

Lettera alle scuole

Immagine